Estrattore di succo  SJ 4010 AXO

Estrattore di succo SJ 4010 AXO


Hotpoint-Ariston propone a tutti gli appassionati di succhi il suo estrattore di succo a freddo Slow Juicer SJ 4010 AXO, che garantisce un spremitura lenta, senza l’uso di lame, in modo da garantire che tutte le proprietà della frutta e della verdura restino invariate. Inoltre, come altri estrattori di succo, è in grado di offrire ottime prestazioni e circa un 30% in più di produzione di succo rispetto alle classiche centrifughe.

Il vero fiore all’occhiello di Slow Juicer SJ 4010 AXO di Ariston è il prezzo, che è circa la metà rispetto ad un estrattore di succhi classico. Il prodotto è comunque ottimo, ma andiamo a scoprirlo nei particolari.

Estrattore di succo SJ 4010 AXO
Vai all'offerta

Confezione

L’ estrattore di succo Slow Juicer SJ 4010 AXO di Ariston arriva perfettamente confezionato a casa vostra, ed una volta estratto dalla confezione potete verificare come il peso è abbastanza contenuto: parliamo infatti di circa 5 chili una volta montato.  All’interno della confezione troverete il blocco motore e i differenti pezzi che compongono questo estrattore di succo il cui montaggio è piuttosto semplice. È presente un utilissimo manuale in italiano, che vi mostra tutto quello che c’è da sapere sia sull’assemblaggio che sulla pulizia e un interessante libro di ricette per scoprire tutti i segreti dell’utilizzo di questo elettrodomestico. Sono presenti poi un pestello che aiuta nell’inserimento della frutta e uno spazzolino per effettuare un’accurata pulizia.

Componenti

Dopo la confezione ed una breve descrizione di  Slow Juicer SJ 4010 AXO di Ariston, ecco nello specifico da quali parti è composto questo estrattore di succo verticale.

  • Il blocco motore che ha una potenza di  400 W ed una velocità di 80 giri al minuto;
  • 1 filtro che va messo intorno alla coclea;
  • 1 coclea, ovvero la vite senza fine;
  • 1 Brocca trasparente in policarbonato con due condotti di scarico per far uscire il succo e gli scarti;
  • 2 recipienti trasparenti per raccoglie il succo e gli scarti;
  • 1 spazzola rotante;
  • 1 pestello, che serve a spingere gli alimento nel tamburo;
  • 1 tramoggia;
Estrattore di succo SJ 4010 AXO
Vai all'offerta

Scheda tecnica

Marca: Hotpoint-Ariston
Modello: Slow Juicer SJ 4010 AXO

Specifiche tecniche

Orientamento Verticale
Colori disponibili Silver
Peso Prodotto 5  kg
Dimensioni Prodotto L 15 cm x H 49 cm x P 24 cm;
Tipo di estrazione Estrazione lenta a freddo (Slow Squeezing Cold Press)
Giri al minuto 80 RPM
Potenza  220-240V
Frequenza 50/60 Hz
Lunghezza cavo 1,25 mt
Capacità della brocca 1 lt;
Certificato CE
Funzioni spremitura frutta e verdura, funzione reverse

Assemblaggio ed utilizzo

Come potete notare dalle poche parti che lo compongono, è davvero semplice assemblare l’estrattore di succo Slow Juicer SJ 4010 AXO di Ariston. Quindi con il manuale chiaro e semplice che c’è allegato, nel giro di pochi attimi potete avere questo elettrodomestico pronto per essere utilizzato. Grazie ai piedini che ha alla base, può essere comodamente sistemato su di un piano di lavoro, e poi montato inserendo il bicchiere nel blocco motore, poi la coclea e il filtro, e sopra la tramoggia. Una volta assemblate tutte le parti dell’ estrattore di succo Slow Juicer SJ 4010 AXO di Ariston, potete utilizzarlo a vostro piacimento.

A questo punto non resta che realizzare i vostri succhi preferiti. Lavate attentamente la frutta e la verdura, poi sminuzzatele in pezzi non troppo grandi, per evitare di andare a sforzare eccessivamente la coclea. Nel ricettario sono presenti diverse idee di succhi e mix da preparare, e con pochi minuti avrete la possibilità di estrarre il massimo dal cibo che avete scelto. Questo estrattore di succo dà il meglio di sé con la frutta morbida ma non troppo matura, di cui potete frullare anche buccia e semini. Certo, dovete fare attenzione a noccioli di ciliegie e albicocche, ma non c’è nemmeno bisogno di sottolinearlo. Evitate invece per esempio di spremere la buccia insieme all’arancia, così da non aggiungere quel retrogusto amaro che contraddistingue questo frutto.

Consigli d’uso

Come abbiamo accennato prima, questo ottimo estrattore di succo è perfetto con la frutta e la verdura a pasta più morbida, mentre bisogna fare attenzione con quelle a pasta più dura, che vanno sminuzzate più finemente per non creare problemi.

Altro consiglio riguarda la pulizia dell’estrattore di succo Slow Juicer SJ 4010 AXO di Ariston: attenzione a non mettere i pezzi in lavastoviglie. Il blocco motore va pulito accuratamente con un panno bagnato, mentre il resto dei componenti deve essere lavato sotto l’acqua corrente con l’ausilio di uno spazzolino per eliminare ogni residuo di frutta e verdura.

Se dovete aiutare la frutta ad entrare nella tramoggia, non usate nulla che non sia l’apposito pestello in dotazione. Quindi niente posate e soprattutto niente mani! Quando dovete aprire e smontare lo estrattore di succo, fate attenzione a che la spina sia staccata e il tutto non sia funzionante: ricordate che la sicurezza viene prima di tutto! Per questo motivo non dovete mai permettere ai bambini di usare da soli questo estrattore di succo.

Vantaggi e svantaggi

Il maggiore vantaggio dell’estrattore di succo Slow Juicer SJ 4010 AXO di Ariston è senza dubbio il suo rapporto qualità prezzo. Infatti, nonostante il nome, è un perfetto estrattore di succo vivo, paragonabile a quello di marche molto famose specializzate in questi elettrodomestici, ma costa la metà. Lui fa il suo lavoro: estrae ottimi succhi, senza magari le multifunzioni di altri estrattori orizzontali.

Altro vantaggio è che non ci sono sprechi, perché verdura e frutta vengono spremute alla perfezione senza lasciare praticamente nulla nello scarto dei residui.

Uno svantaggio è invece considerata la pulizia, che nonostante i componenti possano essere smontati abbastanza velocemente, viene ritenuta un po’ troppo lunga.

Per il resto è un bell’oggetto, dal design semplice ma adatto anche ad essere lasciato a vista: ora non vi resta che gustare il vostro pieno di vitamine ed enzimi antiossidanti!

Ci sono 11 commenti

Aggiungi il tuo
  1. 1
    Alessandro

    Buon giorno,
    mi si è rotto il filtro che va messo intorno alla coclea dove posso coprare uno nuovo?
    Grazie

  2. 5
    mafalda

    non riesco a sbloccare la brocca trasparente per la pulizia e di conseguenza non vengono via gli altri pezzi. Come posso fare?

  3. 9
    Roby

    Rotto ingranaggio. Ma scudate, ho acquistato il modello che tratta anche il melograno e questo ha degli ingranaggi fragili?
    Made in cina! Viti non serrate , un vero schifo

  4. 10
    GIORDANO

    Pessimo prodotto!!!!
    Scarsissima qualità!!! Due dei tre estrattori acquistati nel periodo natalizio si sono rotti spremendo melograno e carote.
    (Il cibo si accumula all’estremità della vite e crea la rottura del coperchio in plastica).
    Assistenza e servizio clienti indifferenti al problema e nessun tipo di garanzia anche se la rottura è successa pochi giorni dopo l’acquisto.

  5. 11
    Giuseppina ITALIANO

    Ho avuto lo stesso problema… mi si è bloccato il coperchio estraendo il succo del melograno.. lo portato all’assistenza, mi è stato detto che è stata una mia negligenza che dovevo pulirlo di frequente.vorrei sapere dove è scritta questa cosa nel libretto delle istruzioni….vogliono 25€. Io non lo faccio aggiustare per una questione di principio… da precisare che l’ho comprato a fine Febbraio. Si è rotto a fine Ottobre… precisamente otto mesi dopo… lo vado a buttare….ne comprerò un altro ma cambio marca…. siete deludenti come marchio.

+ Lascia un commento