Estrattore di succo Hu 500 HE-DBE04

Estrattore di succo Hu 500 HE-DBE04


L’estrattore di succo a bassa velocità HE-DBE04 della serie Hurom Hu 500 è una macchina multiforme che permette a chi lo utilizza di ottenere da frutti e ortaggi succhi al tempo stesso deliziosi e nutrienti. In virtù di una tecnologia all’avanguardia basata sul sistema di spremitura lenta (un dispositivo brevettato Harum), tale strumento è pensato per rivoluzionare l’esperienza del gustare un succo di frutta o un centrifugato di verdure: addio a sapori inesistenti e colori ben poco invitanti, e spazio a una macchina che spreme ogni ingrediente con delicatezza ma senza macinarlo (e quindi senza distruggerlo), così da conservare tutte le caratteristiche nutritive e mantenere inalterato il loro gusto. L’estrattore di succo a bassa velocità Hurom Hu 500 della serie HE-DBE04 è pensato per soddisfare ogni tipo di consumatore, dalla mamma che vuole fare consumare frutta ai propri figli fino allo chef che intende preparare vellutate di verdura.

Estrattore di succo Hu 500 HE-DBE04
Vai all'offerta

Confezione

La confezione dell’estrattore di succo a bassa velocità HE-DBE04 della serie Hurom Hu 500 contiene al proprio interno la struttura principale della macchina, insieme con due filtri: un filtro GE Ultem a fori larghi e un filtro GE Ultem a fori stretti. La scatola comprende, inoltre, un libretto di istruzioni (con tutte le indicazioni che illustrano le diverse componenti e il funzionamento, anche in lingua italiana), un passino per la polpa e uno spazzolino per la pulizia: tramite questo oggetto semplice e di piccole dimensioni, infatti, l’estrattore di succo può essere pulito e igienizzato rapidamente e con facilità dopo ogni utilizzo e ogni volta che lo si desidera.

Non è tutto: la confezione della macchina presenta, al proprio interno, una caraffa con pestello e tappo di mixing, una brocca per il succo e una brocca per la polpa. Chiaramente, la parte più importante è rappresentata dalla struttura principale, all’interno della quale si trova un motore da 80 giri al minuto con potenza di due cavalli (ovvero 150 Watt). Nonostante la potenza, comunque, questo modello di estrattore di succo è assolutamente silenzioso, in virtù di un efficace moto-riduttore che è pensato e progettato – appunto – per ridurre al minimo qualsiasi tipo di rumore.

Componenti

Componenti HU 500I componenti presenti all’interno della confezione dell’estrattore di succo a bassa velocità HE-DBE04 della serie Hurom Hu 500 sono, dunque:

  • Il blocco motore vero e proprio, che vanta una potenza di 2 cavalli
  • Un filtro a fori larghi GE Ultem, ideale per chi vuole sentire i pezzi di frutta sotto i denti
  • Un filtro a fori stretti GE Ultem, perfetto per chi desidera passate e succhi estremamente liquidi
  • Un manuale con le istruzioni riportate anche in lingua italiana, per non avere difficoltà in fase di montaggio e di azionamento
  • Un passino per la polpa
  • Una caraffa con pestello e tappo di mixing per la chiusura
  • Due brocche: una per il succo e una per la polpa
  • Uno spazzolino per la pulizia dei filtri, del passino e delle brocche

Lo spazzolino è fondamentale poiché la macchina non può essere immersa in acqua né lavata in lavastoviglie.

Estrattore di succo Hu 500 HE-DBE04
Vai all'offerta

Scheda tecnica

Marca: Hurom
Modello: HE-DB04

Specifiche tecniche

Peso Prodotto 5.9 kg
Dimensioni Prodotto  405 x 218 x 160 mm
Giri al minuto 80 RPM
Voltaggio 220V
Potenza 2 Cv
Frequenza 60 HZ
Consumo energetico 150 W
Lunghezza cavo 140 cm
Alimentazione Motore monofase a induzione
Tempo continuo di lavoro 30 minuti circa

Assemblaggio

Assemblare l’estrattore di succo a bassa velocità HE-DBE04 della serie Hu 500 di Hurom è tutt’altro che complicato: è sufficiente seguire le istruzioni riportate nel manuale apposito, disponibili anche in lingua italiana, e nel giro di pochi secondi il montaggio è compiuto. Nulla di difficile, anche perché i pezzi all’interno della confezione sono già pronti per essere installati: non bisogna fare altro, insomma, che scegliere il tipo di funzione che si vuole sfruttare.

Vale la pena di notare che all’interno della brocca di estrazione possono essere versati fino a 500 cc di liquido, che si tratti di acqua, latte, panna o qualsiasi altra sostanza (anche succo di frutta, naturalmente); il tappo di mixing permette di versare il contenuto, e al tempo stesso consente di rendere omogenei i vari composti. L’assemblaggio risulta facilitato anche dal fatto che tutti i materiali che compongono l’estrattore (l’alluminio, l’acciaio e la plastica), oltre a impedire il filtraggio di liquidi e a sopportare le alte temperature, sono sufficientemente resistenti: non si corre il rischio, insomma, di romperli nel caso in cui vengano forzati a causa di un gesto errato.

Anche i due filtri, uno a fori stretti e l’altro a fori larghi, sono indistruttibili, poiché sono realizzati con il Ge Ultem, un materiale biomedicale proveniente dalla General Electric. Una volta completato l’assemblaggio, si potrà immediatamente sperimentare la Slow Squeezing Technology, vale a dire il sistema di spremitura lenta appositamente pensata e brevettata per fare sì che tutti gli ingredienti trattati mantengano le caratteristiche nutrizionali e il gusto intatti.

Consigli d’uso

L’estrattore di succo a bassa velocità HE-DBE04 della serie Hu 500 di Hurom può essere utilizzato con qualsiasi tipo di frutta o ortaggio: che si tratti di frutta a seme (albicocche, pesche, eccetera) o di frutta secca (noci, nocciole, mandorle eccetera), di frutta a pasta molle (kiwi) o a pasta dura (mele, pere), l’azione estrattiva si rivela efficace in qualunque condizione e con qualunque prodotto. Vale la pena di provarlo, inoltre, anche con le erbe (si può preparare un succo di finocchietto selvatico, per esempio) o con i cereali. È sempre bene, ovviamente, eliminare i noccioli più duri, come quelli delle ciliegie, delle pesche, delle albicocche, e così via.

Utilizzare questo estrattore di succo permette di regalarsi benessere e salute: se la verdura e la frutta vengono assorbiti sotto forma di succo, infatti, il corpo è in grado di metabolizzarli in misura quattro volte superiore rispetto agli stessi alimenti consumati interi. Con il succo ottenuto da questo strumento, insomma, si assorbono le sostanze nutritive e i principi attivi che si trovano nelle bucce e nei semi, per un apporto equilibrato di enzimi, minerali e vitamine. Durante l’utilizzo dell’estrattore, occorre prestare attenzione al tappo del mixer, grazie al quale i vari succhi presenti nella brocca possono essere mescolati e resi più omogenei.

Vantaggi e svantaggi

I vantaggi che derivano dall’utilizzo dell’estrattore di succo a bassa velocità HE-DBE04 della serie Hu 500 di Hurom sono molteplici, e hanno a che fare con questioni importanti come la praticità, il gusto e la salute.

succo horum vs succo tradizionaleIniziamo dalla praticità: è chiaro che grazie a questa macchina realizzare i succhi di frutta, ma anche i concentrati, i passati e i centrifugati, diventa un gioco da ragazzi: si può dire definitivamente addio a spremiagrumi e frullatori che richiedono tanta fatica e altrettanto olio di gomito, perché tutto il lavoro è svolto direttamente dall’estrattore. Non va dimenticato, poi, l’aspetto relativo alla pulizia: questo strumento non ha bisogno di essere lavato in lavastoviglie né a mano, perché è sufficiente passare lo spazzolino presente nella confezione nei punti da pulire ed è già pronto per essere riutilizzato. Per quel che riguarda il gusto, è evidente che questo estrattore a bassa velocità permette di realizzare succhi, centrifugati, frappè e mille altre bevande decisamente gustose, che in sua assenza non sarebbero mai state preparate perché avrebbero richiesto troppo tempo e troppa fatica. Infine, c’è la questione della salute: un succo di frutta ha bisogno di dieci o quindici minuti per essere digerito, mentre un frutto intero necessita di non meno di tre ore. Anche il tasso di assorbimento delle sostanze nutritive è nettamente superiore: per i succhi è del 65%, mentre per gli alimenti interi non arriva al 20%.

Per quanto concerne gli svantaggi, è bene sottolineare che questo estrattore di succo è piuttosto ingombrante, e occupa spazio in maniera significativa: bisogna tenerne conto, soprattutto per le cucine più piccole. Inoltre, il lavaggio potrebbe risultare difficoltoso: l’uso dello spazzolino, infatti, non garantisce risultati perfetti. È bene fare attenzione, infine, a evitare che i liquidi penetrino nel blocco motore, per impedire corto circuiti pericolosi che potrebbero danneggiare tutta la macchina.

+ Non ci sono commenti

Aggiungi il tuo