Estrattore di succo JU-BC Slow Juicer

Estrattore di succo JU-BC Slow Juicer


Bio Chef Slow Juicer è un estrattore di succo a freddo dotato di una moderna tecnologia che gli consente di lavorare in due fasi grazie a un mortaio e un pestello. In questo modo il succo può essere estratto completamente a freddo senza surriscaldare frutta e verdura. Bio Chef Slow Juicer è un estrattore di succo che fa parte della tipologia di estrattori verticali. La particolarità di questa macchina è che gli alimenti vegetali che vengono introdotti nell’apparecchio vengono lavorati in due differenti fasi: nella prima vengono frantumati, nella seconda vengono spremuti molto lentamente.

In questo modo il succo estratto è molto più abbondante rispetto a quello prodotto dai normali estrattori, i succhi mantengono un’elevata qualità del gusto e organolettica; gli scarti sono ridotti al minimo. Una delle cose che bisogna valutare degli estrattori di succo è infatti la qualità e la quantità di scarti prodotti. Un buon estrattore di succo produce pochi scarti e quasi asciutti. Questo significa che la macchina ha lavorato nel modo migliore. Per quanto riguarda i costi, Bio Chef Slow Juicer è uno degli estrattori col miglior rapporto qualità prezzo in commercio. Silenzioso e compatto può essere utilizzato con estrema facilità. Facile da pulire. Le componenti sono in plastica resistente e BPA free.

Prodotto ed esportato dalla BioChef, un’azienda australiana che produce elettrodomestici per la cura della salute, può essere facilmente acquistato nei virtual shop. I pezzi di ricambio sono abbastanza semplici da ordinare.

Estrattore di succo JU-BC Slow Juicer
Vai all'offerta

Contenuto

Se ordiniamo il prodotto online, ovviamente, oltre alla confezione originale dell’azienda troveremo la scatola di spedizione con compresi tutti i materiali d’imballaggio per garantire l’arrivo a destinazione del prodotto perfettamente integro. La qualità del confezionamento dipende dallo shop dove viene acquistato. All’interno della confezione della spedizione troviamo la scatola originale che contiene l’elettrodomestico Bio Chef Slow Juicer. La scatola che ci arriva a casa contiene quindi i seguenti elementi:

  • 1corpo motore o corpo macchina con relativo cavo di alimentazione, costituito da un unico blocco;
  • 1 tramoggia, unità di lavorazione che consta di una tazza, dell’imbuto in cui vanno inseriti i pezzi della frutta e della verdura, un tappo-vassoio;
  • pestello;
  • 1 spremitore o coclea;
  • filtri: uno a fori piccoli, ideali per l’estrazione di succo, uno a fori più larghi, perfetto per omogeneizzati e creme;
  • spazzola roteante;
  • 1 caraffa per contenere il succo estratto;
  • 1 contenitore per gli scarti prodotti durante la lavorazione;
  • spazzolina con setole sintetiche per la pulizia dei diversi elementi del Bio Chef Slow Juicer;
  • manuale istruzioni multilingue;

Ogni elemento è racchiuso nel suo involucro. Ordinando questo elettrodomestico si riceve in omaggio anche un libretto con pratiche ricette. Il peso del pacco di spedizione è di circa 6 kg.

Componenti

I componenti dell’estrattore di succo Bio Chef Slow Juicer sono in policarbonato resistente e di qualità. Tutte le componenti in policarbonato che entrano in diretto contatto coi cibi sono BPA free, quindi prive di eventuali particelle tossiche per la salute. Nel dettaglio, il corpo motore, dalla potenza di 150 Watt, è costituito da un unico blocco. Il design è particolarmente accattivante con linee morbide e impugnatura ergonomica. L’ingombro è decisamente ridotto, infatti il Bio Chef Slow Juicer ha un corpo motore molto compatto. La base può essere scelta tra le diverse colorazioni disponibili.

L’unità di lavoro è costituita da un recipiente di plastica resistente trasparente nel quale vanno alloggiati gli elementi per l’estrazione del succo. Presenta due fori con scivolo, uno per l’eliminazione dei residui della polpa e l’altro per la fuoriuscita del succo estratto. La spazzola rotante è in policarbonato BPA free ad alta resistenza. I due filtri sono in metallo e consentono di differenziare il lavoro in estrazione di succo o di omogeneizzato di frutta e verdura, infatti un filtro ha dei fori piccoli, l’altro ha dei fori più grandi.

La coclea in policarbonato BPA free è singola, ma lavora con due fasi di estrazione. Il pestello è anch’esso in materiale resistente, di colore nero, come il coperchio-vassoio. La caraffa per contenere il succo, così come il bicchiere per raccogliere gli scarti sono in plastica resistente trasparente. Il cavo di alimentazione è dotato di spina standard EU.

Assemblaggio

L’assemblaggio di questo elettrodomestico è quanto di più semplice si possa chiedere. Se si ha difficoltà si può consultare il libretto delle istruzioni, ma tutti gli elementi sono talmente intuitivi nel loro utilizzo, che sicuramente non sarà necessario guardare le istruzioni di montaggio. Per prima cosa dobbiamo assicurarci, come sempre quando abbiamo a che vedere con elettrodomestici nuovi, di aver completamente eliminato tutte le eventuali pellicole protettive collocate sulle varie parti della macchina. In seconda istanza dobbiamo lavare accuratamente tutti gli elementi che entreranno in contatto con i cibi durante l’estrazione del succo.

Asciughiamoli perfettamente e iniziamo ad assemblare l’elettrodomestico. Srotoliamo il cavo di alimentazione. Inseriamo quindi la tramoggia. La tazza da lavoro va inserita sul corpo motore stando attenti ad assicurarla nel modo corretto secondo la filettatura. Una volta inserito il contenitore, alloggiamo al suo interno la spazzola dentata roteante, dopo di che inseriamo il filtro che abbiamo intenzione di utilizzare. A questo punto non resta che collocare sulla sommità della tazza il tappo, sempre facendo attenzione che tutti gli incastri coincidano e i componenti siano ben assicurati tra loro. Avviciniamo quindi i due bicchieri, quello per la raccolta del succo e quello per la raccolta degli scarti alle relative uscite con scivolo. Inseriamo la spina e avviamo la macchina.

Estrattore di succo JU-BC Slow Juicer
Vai all'offerta

Scheda tecnica

Marca: BioChef
Modello: JU-BC

Specifiche tecniche

Orientamento Verticale
Colori disponibili Bianco, Amaranto, Nero, Rosa
Peso Prodotto 5,2 kg
Peso Confezione 6 Kg
Dimensioni Prodotto L21 cm X H40 cm X P17 cm
 Materiali  Policarbonato >BPA Free
Tipo di estrazione  estrazione lenta a freddo
Meccanismo di estrazione Coclea singola 2 fasi di estrazione
Giri al minuto 65 RPM
Voltaggio 220-240V
Potenza 150W
Frequenza 50 HZ
Alimentazione cavo con spina standard EU
Funzioni Spremitura
Che cosa produce Succhi di frutta e verdura, succhi di ortaggi a foglia larga, latti vegetali (soia, mandorle, noci, riso, etc)
Alimenti compatibili Frutta e verdura (a pasta molle e a pasta dura), frutta secca precedentemente ammollata e scolata.

Manutenzione e pulizia

Per un corretto utilizzo dell’estrattore di succo Bio Chef Slow Juicer è necessario pulire accuratamente tutte le varie componenti dopo l’utilizzo. Staccare quindi il cavo dell’alimentazione e, se lo si è utilizzato da poco tempo, lasciar raffreddare l’elettrodomestico prima del lavaggio. Per quanto riguarda il corpo motore, non utilizzare detergenti aggressivi o abrasivi, lavare semplicemente con un panno umido e asciugare la superficie. Non lavare il corpo motore in acqua o in nessun altro liquido.

La tramoggia e le altre componenti possono essere lavate con normale acqua e sapone, purché non aggressivo. Per facilitare la pulizia delle componenti si consiglia di utilizzare lo spazzolino in dotazione nella confezione. Non lavare in lavastoviglie nessuno dei componenti. Non occorre disinfettare le parti della macchina che entrano in contatto col cibo. Per una più lunga durata delle componenti è consigliabile pulirle ogni qualvolta si utilizzi l’elettrodomestico.

Una volta lavato asciugare con cura e riporre in un luogo asciutto. Per quanto riguarda la normale manutenzione dell’apparecchio è consigliabile verificarne periodicamente l’integrità e la funzionalità delle varie componenti. Il Bio Chef Slow Juice non contiene parti taglienti né lame, può quindi essere utilizzato da tutta la famiglia. Tuttavia, poiché si tratta comunque di un elettrodomestico con alimentazione a corrente, è bene non lasciare l’apparecchio incustodito se vi sono bambini in casa.

Consigli d’uso

Per un corretto utilizzo di questo elettrodomestico, ci si deve attenere esclusivamente all’utilizzo per il quale è preposto, quindi la lavorazione di frutta e verdura al fine di ottenere succhi, omogeneizzati, creme e latti vegetali. Non utilizzare frutta o verdura con buccia eccessivamente spessa o con un elevato contenuto in semi. Per fare un esempio, se dobbiamo estrarre il succo di un ananas è bene sbucciarlo e tagliarlo in piccoli pezzi. La frutta, prima di essere inserita all’interno dell’apparecchio deve essere lavata con cura e privata dei noccioli, per esempio, e dovessimo spremere delle ciliegie, queste andranno snocciolate in precedenza.

Per massimizzare il lavoro della macchina è consigliabile tagliare la frutta in piccoli pezzi, in modo che la macchina possa elaborarli con più facilita. Una volta estratto il succo, questo deve essere consumato il prima possibile affinché non si ossidi e perda tutti i suoi principi organolettici. Infatti, sebbene il sapore si conservi inalterato, gli enzimi e le proprietà nutrizionali della frutta e della verdura vengono perse velocemente, per rallentare questo processo si può spremere qualche goccia di limone. Per produrre ottimi succhi leggere il ricettario allegato in omaggio alla confezione. All’interno si trovano tantissime deliziose ricette per tutta la famiglia. Ideali per chi vuole rimettersi in forma, ma anche per chi, semplicemente, desideri gustare ottimi succhi di frutta e verdura freschi.

1 commento

Aggiungi il tuo
  1. 1
    Marcella

    Vorrei avere la possibiltà di ricambi del suo estrattore. Mi occorre la coclea e il filtro di fori larghi, altrimenti è stata una fregatura.

+ Lascia un commento