Succo rivitalizzante


Vuoi un succo che ti regali una sferzata di energia? Prova con aloe, banana e guaranà. L’aloe è considerata una pianta miracolosa: grazie al suo alto numero di componenti vanta proprietà depurative, antiossidanti (grazie soprattutto a selenio, manganese e numerose vitamine), ristrutturanti ed antinvecchiamento grazie all’acido cinnamico, antivirali, immunomodulanti e protegge gli organi interni dall’azione di germi e batteri. La banana, oltre ad un buon apporto di potassio, previene il cancro e stabilizza la pressione arteriosa. Il guaranà regolarizza le funzioni intestinali e lenisce dolori cronici dovuti ad emicrania.

Per chi possiede una pianta di aloe vera, verrà spontaneo pensare di preparare del succo di aloe vera fatto in casa, ma attenzione! L’aloe contiene un tipo di antrachinone, l’aloina: un irritante che si trova tra la scorza della foglia ed il gel interno. Di sapore amaro, l’aloina è la principale difesa della pianta e se ingerita può provocare crampi addominali, stimolare la peristalsi e quindi avere effetti lassativi. Consigliamo quindi di acquistare aloe vera gel per non incorrere in spiacevoli inconvenienti.

Versa nell’estrattore un cucchiaino di aloe vera gel e un po’ di guaranà. Sbuccia poi la banana e falla a piccoli tocchetti, unendoli al resto degli ingredienti.

Bevi questo prezioso succo rivitalizzante a colazione, accompagnandolo con una manciata di cereali integrali e un paio di cucchiai di miele biologico.

Se sei alla ricerca di un buon libro allora ti consigliamo: Succhi freschi di frutta e verdura di Norman Walker

Riepilogo
Nome ricetta
Succo rivitalizzante
Pubblicata il
Rating
0graygraygraygraygray Based on 1 Review(s)

+ Non ci sono commenti

Aggiungi il tuo